Dott. Andrea Costantino

PRENOTA ORA!

Utilizza il form per inviarci la tua prenotazione.Ti contatteremo il prima possibile per la conferma.

PRENOTA

Dott. Andrea Costantino

Branca specialistica

Medico Chirurgo Spec. in Gastroenterologia

Gastroenterologia

Riceve

Riceve su appuntamento

Pubblicazioni

0 Articoli

Contatti

Contatta il Medico

www.linkedin.com/in/andrea-costantino-75908173/

Istruzione e formazione

Luglio 2017

Marzo 2012

Luglio 2011

Diploma di specializzazione in Gastroenterologia, in data 10 luglio 2017, voto 50/50 con lode. Università degli Studi di Palermo.

Titolo della tesi:

“Riproducibilità e accuratezza diagnostica della Point of care ultrasound nello studio ecografico dell’intestino”.

Relatore: Prof. Calogero Cammà. Correlatrice: Dott.ssa Mirella Fraquelli. Abilitazione alla professione Medica, in data 6 marzo 2012, voto all’esame di stato 270/270. Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della

Provincia di Palermo, al numero 14625.

Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, in data 25/07/2011, voto 110/110 con lode. Università degli Studi di Palermo.

Titolo della tesi: “Storia post-terapeutica della cirrosi biliare primitiva: analisi di una coorte prospettica”. Relatore: Prof. Piero Luigi Almasio.

Luglio 2005 Diploma di Maturità Classica, Liceo Classico Centro Educativo Ignaziano – Istituto Gonzaga di Palermo, con votazione 100/100.

Esperienza lavorativa

Dal 12/2017 ad oggi

Dal 07/2017 al 11/2017

Dal 06/2012 al 07/2017

Medico contrattista presso l’UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.

www.policlinico.mi.it/i-nostri-professionisti/profilo/1224/costantino-andrea-medico

Attività svolta:

– Attività clinica di guardia in reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia e nel reparto di Gastroenterologia ed Epatologia.

– Responsabile di Reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia da 09/1 a 12/18 – Ecografista, primo operatore al centro di riferimento per l’ecografia bgastroenterologica. Ecografie addome superiore, ecografie anse intestinali,

ecografie anse intestinali con mdc orale (SICUS), ecografie con mdc (CEUS), elastometrie mediante Fibroscan e Shear Wave, guida ecografica per biopsie percutanee.

– Abulatorio delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali

– Ambulatorio Celiachia

– Ambulatorio di Gastroenterologia ed Epatologia.

Borsista di ricerca presso l’UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.

Scuola di specializzazione in Gastroenterologia, Università degli Studi di Palermo. Primo classificato al concorso.

Dal 06/2012 al 01/2014

Dal 07/2014 al 08/2015

Dal 09/2015 al 09/2016

Dal 10/2016 al 07/2017

Medico specializzando, presso l’UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia del Policlinico “Paolo Giaccone” dell’Università degli Studi di Palermo.

Direttore: Prof. Antonio Craxì.

Attività didattica: lezioni frontali di gastroenterologia, epatologia, virologia, statistica clinica, anatomia patologica, radiologia e oncologia; seminari, journal clubs, congressi, corsi, lezioni della piattaforma Gastrolearning.

Attività clinica: gestione clinica di reparto dei pazienti gastroenterologici ed epatologici ricoverati in regime ordinario, con guardie divisionali e interdivisionali.

Day Hospital: esecuzione di paracentesi, biopsie epatiche (circa 150 biopsie eseguite come primo operatore).

Ambulatorio generali di Epatologia e Gastroenterologia.

Ambulatorio per la diagnosi e cura dell’epatocarcinoma.

Ambulatorio malattie autoimmuni del fegato.

Responsabili: Prof. A. Craxì, Prof. C. Cammà, Prof. Vito Di Marco, Dott. Salvatore Petta, Dott.ssa Vincenza Calvaruso, Dott. Giuseppe Cabibbo.

Medico specializzando nel reparto di Medicina Interna II dell’Ospedale V. Cervello. Direttore: Prof. Mario Cottone.

Attività svolta: gestione clinica di pazienti gastroenterologici ed epatologici ricoverati in regime ordinario, con guardie divisionali.

Responsabili Prof. Mario Cottone, Dott. Ambrogio Orlando.

Ambulatorio di Ecografia Gastroenterologica.

UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia del Policlinico di Palermo.

Attività svolta: ecografie diagnostiche dell’addome superiore e delle anse intestinali, biopsie epatiche eco-guidate, ecografie con mezzo di contrasto, ablazioni percutanee di noduli di HCC. Eseguiti circa 500 esami diagnostici, assistente ecografista nelle procedure di alcolizzazione e RFTA percutanee.

Endoscopia digestiva. UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia dell’“Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia- V. Cervello”.

Attività svolta: endoscopia diagnostica: EGDS (250 esami portati a termine), colonscopia (circa 00 esami, di cui 400 eseguiti da come primo operatore). In qualità di secondo operatore/assistente: posizionamenti di PEG (circa 30 esami), legatura varici esofagee (circa 10 esami), polipectomie (circa 100 esami), dilatazioni endoscopiche (circa 10 esami), ecoendoscopie (circa 20 esami).

Responsabili: Dott. Gennaro D’Amico, Dott. Luigi Montalbano.

UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano. Direttore: Prof. Dario Conte.

Responsabili: Dott.ssa Mirella Fraquelli, Dott.ssa Sara Massironi.

Precedenti esperienze di studio e/o lavorative

Dal 03/2011 al 06/2012

Dal 08/2011 al 09/2011

Dal 10/2010 al 11/2010

Studente/dottore in medicina/medico interno presso l’unità di Gastroenterologia ed Endoscopia del Policlinico “Paolo Giaccone” dell’Università degli Studi di Palermo (Direttore Prof. Antonio Craxì) e presso il reparto di Medicina Interna II dell’Ospedale Vincenzo Cervello (Direttore Prof. Mario Cottone).

Dottore in medicina, visitatore presso il reparto di Epatologia dell’Hospital Clínic di Barcellona (Spagna), Health Universitat de Barcelona Campus, Institut Clínic de Malalties Digestives i Metabòliques. Direttore: Prof. Jordi Bruix.

Studente interno, presso l’unità di Epatologia dell’Istituto mediterraneo per i trapianti e terapie ad alta specializzazione/ University of Pittsburgh Medical Center (ISMETT/UPMC) di Palermo. Direttore: Dott. Giovanni Vizzini.

Dal 07/2010 al 08/2010

08/2009

08/2008

Studio all’estero

Dal 03/2010 al 08/2010

Attestati

09/2019

Corsi

05/0219

04/2019

11/2018

02/2018

04/2017

10/2013

11/2012

11/2011

Congressi, Capacità e competenze, Studi multicentrici

Studente interno praticante, presso l’unità di Medicina Interna II del Klinikum Rechts der Isar della Technische Universität di Monaco di Baviera (Germania), II. Medizinische Klinik und Poliklinik, Facharzt für Innere Medizin, Teilgebietsbezeichnung Gastroenterologie und Endokrinologie.

Direttore: Prof. Roland M. Scmid.

Studente interno praticante, presso l’unità di Chirurgia Generale e dei trapianti di Universitätsklinikum di Münster (Germania), Klinik für Allgemein und Viszeralchirurgie. Direttore Prof. Norbert Senninger.

Studente interno praticante, presso l’unità di Gastroenterologia ed Endoscopia del Universitätsklinik di Innsbruck (Austria). Innere Medizin II – Gastroenterologie und Hepatologie. Direttore: Prof. Hubert Schwaighofer.

Studente, grazie al progetto Erasmus, per il secondo semestre del V anno di Medicina, presso la facoltà di Medicina della Technische Universität di Monaco di Baviera, Germania.

Diploma nazionale di ecografia della SIUMB 4 Nations Meeting in IBD, corso società Ig-IBD, GETAID, ETECCU, GEDI Volterra, 9-12 maggio 2019

Gymnasium di Ecografia, SIUMB Rimini, 13-15 aprile 2019 Corso teorico di formazione in Ultrasonologia, corso SIUMB, Napoli, 17 – 20 novembre 2018.

“Grandangolo sulle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali”, corso IG-IBD, Rimini, Italia, 2 – 4 febbraio 2018.

“Diagnosis: the pathway of a diagnostic test from bench to bedside” Basic residential Course, Gargnano, Italia, 4-8 aprile 2017 UEG Practice course of Evidence Based Medicine, Berlino, Germania, 12-13 ottobre 2013 XIV corso del Laboratorio di Metodologia. Evidenced based Gastroenterology,  Hepatology & Digestive Oncology, Torgiano, Italia, 24-26 novembre 2012 XIII corso del Laboratorio di Metodologia. Evidenced based Gastroenterology, Hepatology & Digestive Oncology, Torgiano, Italia, 12-15 novembre 2011

Partecipazione a numerosi congressi e corsi nazionali di alcune delle principali società scientifiche italiane: AIGO, IG-IBD, AISF; presentazione di numerosi abstracts, selezionati come posters e/o comunicazioni orali.

– Autonomia nell’esecuzione di ecografie dell’addome superiore, delle anse intestinali, transanali – Autonomia nella guida ecografica a biopsie epatiche parenchimali e su lesioni focali epatiche, trattamenti percutanei di ablazione di lesioni focali epatiche

– Autonomia nell’esecuzione delle ecografie con mezzo di contrasto per via endovenosa (CEUS) e orale (SICUS)

– Autonomia nell’esecuzione dell’elastometria epatica mediante Fibroscan e dell’elastografia PSWE per la determinazione della stiffness epatica

– Autonomia nell’esecuzione di esofagogastroduodenoscopie (EGDS) e colonscopie diagnostiche Sub-investigator in tre trials clinici randomizzati multicentrici – 747-302 (Intercept) Obeticholic acid for the treatment of primary biliary cholangitis)

– Celestial XL 184-309 (Exilixis) Cabozantinib second line for the treatment of advanced HCC Produzione scientifica

Lingue

Madrelingua

– CNTO1275CRD3005, (Jannsen)Treat to Target Routine Care

Maintenance Strategies in Crohn’s Disease Patients Treated with

Ustekinumab

Italiano

Lingue straniere

Autovalutazione

Inglese

Tedesco

Francese

Spagnolo

Corsi e certificazioni lingue straniere

Società scientifiche

COMPRENSIONE PARLATO SCRITTO

Ascolto Lettura Interazione Produzione orale

C1 C1 C1 C1 B2

 B1 B1 B1 B2 B1

B1 B1 A2 A2 A2

 B1 B1 B2 B1 A2

Inglese: esame TOEIC (Test of English for International Communication) Listening and Reading: punteggio totale 930, 785-945). Speaking and Writing: punteggio totale 340, livello B2, 310-360), conseguito presso EAS school di Milano, nel luglio 2017.

Corso academic English dell’Università degli Studi di Palermo (2014/2015).

Corso esame IELTS level 7.5/8.5 dell’Università degli Studi di Palermo (2015).

Tedesco: esame di lingua Zertifikat Deutsch B1, con punteggio 265/300 nel giugno 2005); corsi di lingua tedesca per i livelli A1-A2-B1-B2 dal 2002 al 2006, conseguiti presso la sede di Palermo del Goethe Institut.

Francese: corso di livello A2 (2015), Università degli Studi di Palermo.

Spagnolo: esame di lingua DELE nivel inicial, conseguito presso l’Istituto

Cervantes di Palermo (2005).

Membro delle seguenti società scientifiche:

 Gruppo Italiano per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (Italian Group for Inflammatory Bowel Diseases, IG-IBD)

 Associazione italiana Gastroenterologi Ospedalieri (AIGO), consigliere Regione Lombardia

 Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia (SIUMB)

 European Federation of Societies for Ultrasound in Medicine and Biology (EFSUMB)

 United European Gastroenterology (UEG)

 Associazione Giovani Gastroenterologi ed Endoscopisti Italiani (AGGEI), Referente nazionale commissione ecografia

Articoli in riviste

indicizzate su pubmed Is pocket-size ultrasound a reliable tool for bowel investigation? A study on its

feasibility, reproducibility and diagnostic accuracy. Costantino A, Giunta M, Casazza G, Arona S, Colli A, Conte D, Vecchi M, Fraquelli M. Digestive and Liver Disease, August 2019, https://doi.org/10.1016/j.dld.2019.07.008

Clinical Course and Genetic Susceptibility of Primary Biliary Cirrhosis: Analysis Of A Prospective Cohort. Hepatitis Monthly Almasio P L, Licata A, Maida M, Macaluso FS, Costantino A, Alessi N, Grimaudo S, Accardi G, Caruso G, Craxì A. DOI: 10.5812/hepatmon.31681.

A meta-analysis of single HCV-untreated arm of studies evaluating outcomes after curative treatments of HCV-related hepatocellular carcinoma. Cabibbo G, Petta S, Barbàra M, Missale G, Virdone R, Caturelli E, Piscaglia F, Morisco F, Colecchia A, Farinati F, Giannini E, Trevisani F, Craxì A, Colombo M, Cammà C;

Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. .ITA.LI.CA study group. Liver Int. 2017 Jan 6. doi: 10.1111/liv.13357.

Hepatocellular carcinoma recurrence in patients with curative resection or ablation: impact of HCV eradication does not depend on the use of interferon.

Petta S, Cabibbo G, Barbara M, Attardo S, Bucci L, Farinati F, Giannini EG, Tovoli F, Ciccarese F, Rapaccini GL, Di Marco M, Caturelli E, Zoli M, Borzio F, Sacco R, Virdone R, Marra F, Felder M, Morisco F, Benvegnù L, Gasbarrini A, SvegliatiBaroni G, Foschi FG, Olivani A, Masotto A, Nardone G, Colecchia A, Persico

M, Boccaccio V, Craxì A, Bruno S, Trevisani F, Cammà C; Collaborators:

Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. Italian Liver Cancer (ITA.LI.CA) Group. Aliment Pharmacol Ther. 2017 Jan;45(1):160-168. doi: 10.1111/apt.13821.

Curative therapies are superior to standard of care (transarterial chemoembolization) for intermediate stage hepatocellular carcinoma. Pecorelli A, Lenzi B, Gramenzi A, Garuti F, Farinati F, Giannini EG, Ciccarese F, Piscaglia F, Rapaccini GL, Di Marco M, Caturelli E, Zoli M, Borzio F, Sacco R, Cabibbo G, Felder M, Morisco F, Gasbarrini A, Baroni GS, Foschi FG, Biasini E, Masotto A, Virdone R, Bernardi M, Trevisani F; Italian LiverCancer (ITA.LI.CA)

group.Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. Italian Liver Cancer (ITA.LI.CA) Group. Liver Int. 2017 Mar;37(3):423-433. doi: 10.1111/liv.13242.

The evolutionary scenario of hepatocellular carcinoma in Italy: an update.Bucci L, Garuti F, Lenzi B, Pecorelli A, Farinati F, Giannini EG, Granito A, Ciccarese F, Rapaccini GL, Di Marco M, Caturelli E, Zoli M, Borzio F, Sacco R, Cammà C, Virdone R, Marra F, Felder M, Morisco F, Benvegnù L, Gasbarrini A, SvegliatiBaroni G, Foschi FG, Missale G, Masotto A, Nardone G, Colecchia A, Bernardi M, Trevisani F; Italian Liver Cancer (ITA.LI.CA) group.Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. Italian Liver Cancer (ITA.LI.CA) Group.

Liver Int. 2017 Feb;37(2):259-270. doi: 10.1111/liv.13204. IF 4.116

Development and Validation of a New Prognostic System for Patients with Hepatocellular Carcinoma. Farinati F, Vitale A, Spolverato G, Pawlik TM, Huo TL, Lee YH, Frigo AC, Giacomin A, Giannini EG, Ciccarese F, Piscaglia F, Rapaccini GL, Di Marco M, Caturelli E, Zoli M, Borzio F, Cabibbo G, Felder M, Sacco R, Morisco F, Biasini E, Foschi FG, Gasbarrini A, Svegliati BaroniG, Virdone R, Masotto A, Trevisani F, Cillo U; Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. ITA.LI.CA study group. PLoS

Med. 2016 Apr 26;13(4):e1002006. doi: 10.1371/journal.pmed.1002006. IF 10.35

Application of the Intermediate-Stage Subclassification to Patients With Untreated Hepatocellular Carcinoma. Giannini EG, Moscatelli A, Pellegatta G, Vitale A, Farinati F, Ciccarese F, Piscaglia F, Rapaccini GL, Di Marco M, Caturelli E, Zoli M, Borzio F, Cabibbo G, Felder M, Sacco R, Morisco F, Missale G, Foschi FG, Gasbarrini A, Baroni GS, Virdone R, Trevisani F; Italian Liver Cancer (ITA.LI.CA) Group; Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. ITA.LI.CA study group. Italian Liver Cancer ITA LI CA Group. Am J Gastroenterol. 2016 Jan;111(1):70-7. doi: 10.1038/ajg.2015.389. IF 9.566Comparison between alcohol- and hepatitis C virus-related hepatocellular carcinoma: clinical presentation, treatment and outcome. Bucci L, Garuti F, Camelli V, Lenzi B, Farinati F, Giannini EG, Ciccarese F, Piscaglia F, Rapaccini

GL, Di Marco M, Caturelli E, Zoli M, Borzio F, Sacco R, Maida M, Felder M, Morisco F, Gasbarrini A, Gemini S, Foschi FG, Missale G, Masotto A, Affronti A10 , Bernardi M, Trevisani F; Italian Liver Cancer (ITA.LI.CA) Group; Italian Liver Cancer ITA LI CA Group. Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti

M, Mascari M, et al.

Aliment Pharmacol Ther. 2016 Feb;43(3):385-99. doi: 10.1111/apt.13485.

Clinical patterns of hepatocellular carcinoma in nonalcoholic fatty liver disease: A multicenter prospective study. Piscaglia F, Svegliati-Baroni G, Barchetti A, Pecorelli A, Marinelli S, Tiribelli C, Bellentani S; HCC-NAFLD Italian Study Group. Collaborators: Costantino A, Affronti A, Affronti M, Mascari M, et al. Hepatology. 2016 Mar;63(3):827-38. doi: 10.1002/hep.28368. Recurrence of hepatocellular carcinoma after liver transplantation: an update. Mazzola A, Costantino A, Petta S, Bartolotta TV, Raineri M, Sacco R, Brancatelli

Volumi

G, Cammà C, Cabibbo G. Future Oncol. 2015;11(21):2923-36. doi: 10.2217/fon.15.239.

The impact of antiviral therapy and the influence of metabolic cofactors on the outcome of chronic HCV infection Persico M, Bruno S, Costantino A, Mazza M, Almasio PL 2011/11 International Journal of Hepatology Italian experience in treating hepatitisc in Idus: on going results of an observational, multi-centre study on behalf of Federserd. G. Barbarini, C. Baldassarre, G. Borroni, A. Lucchini, G. Strepparola, A. Chiesa, R. Vitali, C. Priora, R. Brigada, C. Leonardi, A. Costantino, L. Nosotti. Hepatology. 2012/10/1.

Volume 56, Pagine 1022. (Abstract presento al congresso AASLD del 2012).

Recurrence of HBV and HCV infection post liver transplant, Costantino A, Almasio PL, Chronic Viral Hepatitis, Floreani A., Edizioni Minerva Medica, 2013